BISCEGLIE 15 GIORNI GRUPPO FACEBOOK

BISCEGLIE E LE SUE PECULIARITA’ SU MARCO POLO TV NE “LA GOLA IN VIAGGIO”
Archiviato in: Iniziative Culturali

Da sinistra: Gaicinto Galantino, Maria Carmela Todisco, Fausto Borella e Anna Catino

Da sinistra: Gaicinto Galantino, Maria Carmela Todisco, Fausto Borella e Anna Catino

Martedì 16 ottobre è stata registrata una  puntata di “La Gola in Viaggio”, condotta dall’esperto eno-gastronomo Fausto Borella. L’iniziativa, promossa dall’Associazione “Vivero”, ha visto protagonista il territorio biscegliese ed alcuni affermati artigiani. Appuntamento sul canale 222 del digitale terrestre, Marco Polo Tv

Martedì 16 ottobre le telecamere di Marco Polo Tv si sono accese per catturare i monumenti più rappresentativi di Bisceglie i suoi vicoli e piazzette ma anche  le sue tradizioni e le prelibatezze gastronomiche  per “La Gola in Viaggio”, il nuovo programma  in onda da luglio su Marcopolo TV,  condotto dall’esperto di enogastronomia e fondatore dell’Accademia Maestro d’olio, Fausto Borella. Venti puntate itineranti in giro per l’Italia per conoscere da vicino i prodotti d’eccellenza delle diverse regioni, raccontati anche attraverso le bellezze artistiche, culturali e storiche dei territori.

Il  Merletto a Tombolo di Maria Carmela Todisco

Il Merletto a Tombolo di Maria Carmela Todisco

La nuova trasmissione, realizzata in collaborazione con Al.ma Media, creatori dei canali Alice, Marcopolo e Case e Stili, mostra infatti un suggestivo spaccato del Belpaese, raccontandone le eccellenze agroalimentari in abbinamento al patrimonio artistico-culturale.

La puntata su Bisceglie è iniziata con le riprese nella Basilica Concattedrale con la cripta e le statue dei  Santi Protettori, per proseguire nella caratteristica piazza del pesce con i suoi colori e grida dei venditori. Non sono mancate riprese presso la chiesa di Santa Margherita ed il vicino castello, in vicoli e piazzette  del centro storico, per terminare al porto dove un drone si è alzato in volo per riprendere  dall’alto  la città con la sua marina.

La passeggiata nel centro storico è servita per esaltare le delizie della pasticceria “Cattedrale“ dove i mastri pasticceri hanno mostrato la preparazione del “Sospiro” il tipico dolce Biscegliese . Anche l’ora di pranzo ha avuto il pranzo ha avuto il suo protagonista: le orecchiette con cime di rapa,  proposte dalla trattoria ”Il Biscegliese”  che ha ospitato le riprese.

Nel pomeriggio la troupe   si è trasferita nell’agro Biscegliese per le riprese del Dolmen e degli uliveti che lo circondano per poi proseguire presso il Vivaio Di Liddo, dove ha sede l’ASSOCIAZIONE VIVERO che promuove attività attinenti il mondo vegetale, ma anche attività volte al   recupero di tradizioni e antichi mestieri legati al nostro territorio.

L’Associazione grazie alla collaborazione di cultori delle tradizioni sta intraprendendo un percorso di avvicinamento  e conoscenza di lavori tradizionali  quali quello del cestaio e del merletto a tombolo.

Le creazioni in vimini di Anna Catino

Le creazioni in vimini di Anna Catino

Borella si è soffermato per primo sull’antica lavorazione dei cesti con l’utilizzo di rami d’ulivo o canne di bambù che grazie alla passione della Signora Anna Catino, rivive dalle sue mani con realizzazione di manufatti come ceste, panieri e coperture di bottiglie.

Il ricamo a tombolo che impreziosiva il corredo delle nostre nonne è riaffiorato dal passato con l’intreccio di fili e la passione di Maria Carmela Todisco che con caparbietà riesce a far appassionare ancora qualche ragazza a questa antica tradizione.

Infine le riprese sono proseguite sulle opere del Sig. Giacinto Galantino che con maestria e passione  riproduce in miniature di pietra palazzi e monumenti come il Dolmen , il  castello Normanno , la chiesa di Santa Margherita ed altri .

Il conduttore si è complimentato per la passione con cui l’Associazione e gli intervistati portano avanti un’azione di sinergia rivolta a mantenere in vita le tradizioni della nostra terra. 

Le miniature in pietra di Giacinto Galantino

Le miniature in pietra di Giacinto Galantino

Insomma un concentrato di monumenti, gastronomia e tradizioni  fiore all’occhiello  della città di Bisceglie, raccontato da gente ed operatori comuni   che avranno il giusto risalto nella puntata di La Gola in Viaggio in onda a Novembre , sul canale 222 del digitale terrestre.

 


Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS