BISCEGLIE 15 GIORNI GRUPPO FACEBOOK

Canosa. Rapina al distributore, arrestato il complice 21enne
Archiviato in: Cronaca

polizia canosa-WA0002Nella giornata di sabato, a Canosa di Puglia, la Polizia di Stato ha tratto in arresto, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Trani,  Andrea SORRENTI, 21enne con precedenti di polizia, ritenuto responsabile dei reati di rapina a mano armata, porto abusivo d’arma e ricettazione.

Il giovane, unitamente al suo complice Gaetano DENICHILO che fu arrestato in flagranza di reato, prese parte alla rapina presso un distributore avvenuta martedì scorso e riuscì a guadagnare la fuga a bordo di uno scooter.

L’attività d’indagine condotta dai poliziotti del locale Commissariato di P.S., supportata da attività tecniche, ha consentito di ricostruire la dinamica dell’accaduto e giungere all’identificazione del reo.

Rintracciato dai poliziotti, il 21enne ha nuovamente cercato di dileguarsi utilizzando uno scooter ma, dopo un breve inseguimento, è stato bloccato e tratto in arresto.

polizia canosa-WA0008Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Trani, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Sono in corso indagini per verificare l’attribuibilità agli arrestati di altri episodi di reati contro il patrimonio, in danno di esercizi commerciali, di recente verificatisi in città.


Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS