BISCEGLIE, GUARDIA COSTIERA SEQUESTRA RICCI DI MARE

ricci guardai costieraNella mattinata del 7 giugno scorso. militari della Guardia Costiera di Bisceglie coordinati del Comandante Francesco DELL’ORCO hanno portato a termina un’importante  operazione di polizia marittima mirata al controllo e vigilanza pesca nel rispetto della normativa di cui all’art. 4 del D.M. 12.01.1995, art. 11 comma 1 D.vo n. 4 del 09.01.2012. “ detenere esemplari di riccio echinodermi – riccio di mare in periodo vietato Maggio –Giugno.” Oltre ai numerosi controlli effettuati sulla tracciabilità dei prodotti ittici sono stati elevati verbali amministrativi per un totale di 4.000 euro. Sequestrati inoltre centinaia di ricci.  L’operazione è stata effettata con l’ausilio di una pattuglia della Polizia Municipale di Bisceglie.

BISCEGLIE: ASSALTANO UN BAR TENENDO L’ESERCENTE SOTTO TIRO. I CC ARRESTANO 2 MAGGIORENNI E IDENTIFICANO 2 BABY RAPINATORI.

Rapina Bisceglie - VIDEO

Sono stati tutti identificati, grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza dell’esercizio pubblico ed ai loro profili “facebook”, i quattro giovanissimi componenti della banda che, pistola in pugno, tenendo l’esercente sotto tiro hanno rapinato 3700 euro in un bar di Bisceglie. Si tratta di un 19enne, di un 21enne e di due minori del luogo che dovranno rispondere, a vario titolo, di rapina in concorso, detenzione e porto illegale di armi e di furto di autovettura. I primi due sono finiti in manette in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Trani su richiesta della locale Procura della Repubblica, mentre i complici sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Bari.

I reati contestati si riferiscono alla rapina avvenuta lo scorso 19 marzo ai danni del “Bar Sant’Andrea” di Bisceglie. In piena notte, dopo un “sopralluogo” fatto da due della banda finalizzato a verificare che nell’esercizio non ci fossero avventori e per lasciare la porta di ingresso aperta, due complici incappucciati hanno fatto irruzione nell’esercizio commerciale e, in pochi secondi, tenendo il gestore sotto tiro con una pistola, lo hanno costretto a consegnare il denaro contenuto nella cassa, fuggendo via a bordo di una Fiat Stilo.

Le indagini immediatamente avviate dai Carabinieri hanno consentito, già dopo poche ore, di rinvenire l’autovettura utilizzata dai malviventi, da loro stessi rubata a Bisceglie la sera precedente la rapina, e, di seguito, ricostruire, attraverso le dichiarazioni di testimoni, l’analisi delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza in dotazione al locale e le “amicizie” strette attraverso “facebook”, l’esatta dinamica dell’azione criminosa, che nascondeva alcuni retroscena.

Le indagini hanno consentito di appurare che, qualche minuto prima dell’irruzione, uno degli arrestati, il 21enne, con la scusa di consumare una bevanda, entra nel bar, per verificare se la porta d’ingresso fosse chiusa, come di solito avveniva a quell’ora, dato che il titolare, proprio per ragioni di sicurezza, l’apriva all’occorrenza mediante un telecomando. Messo a punto il piano, un complice 16enne, anch’egli fingendosi cliente, entra in azione con il compito di lasciare la porta aperta e dare quindi la possibilità ai complici incappucciati, di 19 e 17 anni, di fare il resto, continuando, indifferente, a sorseggiare un caffè al banco.

Tratti in arresto i due sono stati associati in regime di arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni con l’applicazione del braccialetto elettronico.ì

BARI E BARLETTA: I CARABINIERI ISPEZIONANO 136 SALE GIOCHI E CENTRI SCOMMESSE A TUTELA DEI MINORI

caraninieri 2 giu 14 6Sale giochi, centri scommesse e sale slot passati al setaccio negli ultimi tre giorni dai Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, che nell’occasione hanno operato con personale specializzato dei Monopoli di Stato.  Il bilancio finale di una serie di controlli che hanno interessato Bari e provincia, ma anche numerose attività della BAT.  Continua a leggere “BARI E BARLETTA: I CARABINIERI ISPEZIONANO 136 SALE GIOCHI E CENTRI SCOMMESSE A TUTELA DEI MINORI”…

BARI, SERVIZI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO DEI CARABINIERI NEL CENTRO CITTADINO E NELLE PERIFERIE. 10 ARRESTI E 8 DENUNCE

ALCUNE DOSI SEQUESTRATEI Carabinieri di Bari hanno eseguito servizi straordinari di controllo del territorio che hanno consentito di arrestare 10 persone e denunciare in stato di libertà altre 8. Nel corso dell’operazione 40 Carabinieri delle Compagnie di Bari Centro, Bari San Paolo, del Radiomobile di Bari e di Triggiano, con l’ausilio di unità cinofile specializzate per la ricerca di droga e armi, hanno passato al setaccio il centro cittadino e la periferia. Continua a leggere “BARI, SERVIZI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO DEI CARABINIERI NEL CENTRO CITTADINO E NELLE PERIFERIE. 10 ARRESTI E 8 DENUNCE”…

CASTEL DEL MONTE SOPPRESSO IL SERVIZIO BUS NAVETTA

turisti rimasti a piedi a castel del Monte (1)Da questa mattina è caos a Castel del Monte. Centinaia di turisti sono costretti a raggiungere a piedi il famoso maniero federiciano, proclamato bene dell’umanità dall’UNESCO. Continua a leggere “CASTEL DEL MONTE SOPPRESSO IL SERVIZIO BUS NAVETTA”…

TRANI E BISCEGLIE, CONTROLLI DEI CARABINIERI. DUE ARRESTI ED UNA DENUNCIA PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA

CARABINIERI CON ELICOTTEROI Carabinieri della Compagnia di Trani nel corso di servizi di controllo del territorio, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, hanno arrestato nella giornata di ieri due persone e denunciato in stato di libertà una terza per guida in stato di ebbrezza. Continua a leggere “TRANI E BISCEGLIE, CONTROLLI DEI CARABINIERI. DUE ARRESTI ED UNA DENUNCIA PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA”…

BARI, CARABINIERI CONTRO L’ILLEGALITA’ AMBIENTALE

Discariche 2NEL CORRENTE ANNO 38 SITI BONIFICATI, 10 SEQUESTRATI E 12 DENUNCE IN STATO DI LIBERTA’.

Tutela del territorio dell’ambiente e della salute. Sono questi gli obiettivi alla base di quotidiani servizi di controllo del territorio effettuati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Bari nel capoluogo pugliese ed in provincia in stretta sinergia con i Carabinieri del 6° Nucleo Elicotteri per l’osservazione dall’alto delle aree sensibili sotto il profilo della sicurezza. Continua a leggere “BARI, CARABINIERI CONTRO L’ILLEGALITA’ AMBIENTALE”…

RITROVATO A ROMA LUIGI, IL QUINDICENNE BISCEGLIESE SCOMPARSO

LuigiLuigi, il ragazzo quindicenne scomparso venerdì scorso, è stato rintracciato attorno alle 19 di ieri a Roma da una pattuglia dei Carabinieri su segnalazione di un cittadino; si trovava in via Giolitti nei pressi della Stazione Termini. Continua a leggere “RITROVATO A ROMA LUIGI, IL QUINDICENNE BISCEGLIESE SCOMPARSO”…

B.A.T.: I CARABINIERI SGOMINANO ORGANIZZAZINE CRIMINALE DEDITA ALLA RAPINE AI TIR CON SEQUESTRO DI PERSONA

CARABINIERI A BISCEGLIE 01714[1]Dalle prime ore dell’alba è in corso una vasta operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Bari che, con l’impiego di un centinaio di militari e due Elicotteri, stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Trani su richiesta della locale Procura della Repubblica di Trani a carico dei componenti di un’organizzazione dedita a rapine ai TIR con sequestro di persona. Continua a leggere “B.A.T.: I CARABINIERI SGOMINANO ORGANIZZAZINE CRIMINALE DEDITA ALLA RAPINE AI TIR CON SEQUESTRO DI PERSONA”…

TRANI, BISCEGLIE, CORATO E RUVO DI PUGLIA: ARRESTI E DENUNCE DEI CARABINIERI

carabinieri bisceglie 18 feb 14I Carabinieri della Compagnia di Trani nel corso di servizi di controllo del territorio finalizzati a prevenire e reprimere i reati predatori hanno arrestato negli ultimi giorni cinque persone accusate di vari illeciti. Continua a leggere “TRANI, BISCEGLIE, CORATO E RUVO DI PUGLIA: ARRESTI E DENUNCE DEI CARABINIERI”…

Pagina successiva »
Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS