BISCEGLIE 15 GIORNI GRUPPO FACEBOOK

GIOIA DEL COLLE, SEQUESTRO DEI CARABINIERI FORESTALI DI LAVORI ABUSIVI IN AREA PAESAGGISTICA
Archiviato in: Cronaca

forestali 2-2017UNA DENUNCIA PER VIOLAZIONE PAESAGGISTIA ED EDILIZIA

Il personale della Stazione Carabinieri Forestale di Gioia del Colle, al termine di un sopralluogo, ha posto sotto sequestro un’area comunale della superficie complessiva di 1000 metri quadrati nei pressi del sito archeologico di Monte Sannace, su un costone di Murgia adibito ad attività agro-silvo-pastorali.

In particolare, nell’area interessata erano stati effettuati lavori abusivi, quali dissodamento di area boscata ed eliminazione della vegetazione naturale ivi radicata, costituita da essenze quercine di fragno e macchia mediterranea, nonchè la frantumazione meccanica di beni diffusi del paesaggio agrario per ben 500 metri lineari di muretti a secco, elementi tipici e caratteristici della Murgia barese.

La superficie oggetto del sequestro, come accertato dalle indagini della Stazione di Gioia del Colle, è soggetta a vincolo paesaggistico ed idrogeologico.

 

Per quanto compiuto, il trasgressore, un imprenditore agricolo del posto, privo delle necessarie  autorizzazioni paesaggistiche ed ambientali propedeutiche ai lavori posti in essere, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.


Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS