BISCEGLIE 15 GIORNI GRUPPO FACEBOOK

Unione Calcio, vittoria all’inglese contro la Nuova Molfetta
Archiviato in: Sport

nuova molfetta-unione calcioProva concreta degli azzurri che ritrovano i tre punti superando per 2-0 la Nuova Molfetta nel quintultimo turno di campionato. A segno Pasculli e De Lorenzo.

Ritorno alla vittoria per l’Unione Calcio che sbanca il “Paolo Poli” di Molfetta, imponendosi per 2-0 al cospetto della Nuova Molfetta.

Azzurri privi del capocannoniere del girone Di Pinto (ancora ai box per via dell’infortunio rimediato contro il Gravina, nda), Gabriele Monopoli, squalificato, e dei convalescenti Amoroso e De Francesco. A centrocampo parte dal primo minuto Cannone (classe ’97 proveniente dalla Juniores), mentre in difesa torna titolare Abruzzese. Reparto avanzato composto da Pasculli, capitano di giornata, Di Pierro e De Lorenzo.

Partono bene i biscegliesi che sbloccano la contesa al primo affondo con Pasculli, abile ad insaccare d’anticipo il suggerimento dalla sinistra di Papagno, piazzando nell’angolino alla sinistra dell’estremo molfettese De Santis.

Due minuti più tardi Cardinale spreca la chance del pari non riuscendo a sfruttare un’errata valutazione nell’uscita di Delfino. L’Unione Calcio tiene in pugno la gara mentre i padroni di casa si affidano alla velocità di Campanale per tentare di scardinare l’attenta difesa azzurra.

Al 22’ Di Pierro s’incunea in area, Ciciriello ferma la sua corsa fallosamente: il direttore di gara, Mallardi di Bari, concede il penalty in favore dei biscegliesi. Sul dischetto De Lorenzo non sbaglia, ritrovando la marcatura dopo otto giornate, la settima in campionato con la maglia azzurra.

Alla mezz’ora Ciardi alza bandiera bianca a causa di un fastidio muscolare, al suo posto entra Rizzi. Il doppio vantaggio non fa abbassare la guardia a Pasculli e compagni, che allo scadere vanno vicini al tris con De Lorenzo, la cui incornata in area piccola trova la pronta risposta di De Santis.

I ritmi calano sensibilmente nella ripresa. L’Unione Calcio si limita ad amministrare, alzando il tiro solo negli ultimi 10’ della seconda frazione. Al 33’ il neoentrato Malerba suggerisce dalla destra per De Lorenzo che, con la sua giocata marchio di fabbrica (stop e rovesciata), sfiora la personale doppietta. Sei minuti più tardi Angelo Monopoli ci prova con un potente destro dalla trequarti, fuori misura. Al 44’ Di Pierro suggerisce centralmente per Bufi, la cui conclusione di prima intenzione non centra lo specchio della porta. Sussulto molfettese nel primo minuto di recupero con De Fato, il quale si ripete al 49’ con un’incornata che s’infrange sulla traversa.

Gli azzurri, quindi, incamerano la 19esima affermazione stagionale, portandosi a quota 64 punti in graduatoria, scavalcando momentaneamente il Corato, impegnato tra le mura amiche contro la Rutiglianese.

Nuova Molfetta – Unione Calcio 0-2

 Nuova Molfetta: De Santis, Ciciriello, Martino, Barile, Cafagna, Del Zotti, Lomonte, Carrante (16’ st Gesuito), Salvatore (16’ st Foggetti), Campanale, Cardinale (1’ st De Fato). All. De Gennaro. A disp: Caiati, Fiore, Tarantino, Natilla.

Unione Calcio: Delfino, Bufi, Papagno, Abruzzese, Ciardi (30’ pt Rizzi), Moreo, D’Angelo, Cannone, De Lorenzo (37’ st Ang. Monopoli), Pasculli (16’ st Malerba), Di Pierro. All. Di Corato. A disp: Troilo, Ferrucci, Biscogli, Porcelli.

Arbitro: Mallardi (Bari); Ignomiriello (Bari), Bari (Bari). – Marcatori: 4’ pt Pasculli, 22’ pt De Lorenzo (rig.) – Ammoniti: Pasculli, Ciciriello, Cafagna, Del Zotti.


Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS