BISCEGLIE 15 GIORNI GRUPPO FACEBOOK

Ad Andria una rimpatriata tra vecchi amici
Archiviato in: Iniziative Culturali

andrisani_6201 - CopiaLino Banfi, Francesco Giorgino e ….tanti altri

Un Lino Banfi in veste di “mattatore”, visibilmente rigenerato da una “due giorni” nella terra natale (nella circostanza ha ricevuto anche la cittadinanza onoraria da parte della civica amministrazione), ha scatenato gli applausi e l’entusiasmo di un pubblico calorosissimo, che già da giorni aveva esaurito tutti i tagliandi a disposizione per lo spettacolo del Palasport di Andria. Duettando rigorosamente in dialetto con il giornalista del Tg1 Francesco Giorgino (che è stato l’autentico padrone di casa anche di questa seconda edizione di Andrisani & Friends, giunta a 10 anni esatti di distanza  dal primo happening di “andriesi eccellenti”),  Pasquale Zagaria (solo in arte Lino Banfi), ha saccheggiato l’album dei ricordi più intimi  – legati ad Andria e a Canosa, alla sua infanzia ed alla sua adolescenza, ai suoi genitori, ai parenti ed agli amici più cari – in una sorta di effervescente ma toccante “amarcord”. Uno spettacolo, un varietà, una rimpatriata, una serata da trascorrere tra vecchi amici, all’insegna di una rigorosa “andrisanità” e con un obiettivo dichiaratamente benefico: sostenere l’Associazione Italiana Ricerca sul Cancro nella sua quotidiana battaglia contro il Male.

Ecco servito “ Andrisani & Friends 2013” un evento inedito che avrebbe potuto  tranquillamente titolarsi, per la sua forte connotazione campanilistica, “Andria, ieri, oggi e domani”.

Ha dato forfait, in dirittura d’arrivo (per motivi di trasferimento dalla Sierra Leone) Riccardo Scamarcio, uno dei tre “tenori” annunciati dal cartellone, ma gli altri Andrisani Doc hanno tenuto brillantemente la scena: la compositrice e direttrice di orchestra Federica Fornabaio ; il bluesman Savio Vurchio; il regista/attore, Michele Sinisi e la cantante Melissa Caputo.

Tra i Friends, particolarmente apprezzate le performances del comico barese Gianni Ciardo; del conduttore televisivo Gianni Ippoliti; del maestro Paolo Lepore con la sua Big Band e della cantante Iskra Menarini, che si è esibita in un suggestivo tributo all’amico di sempre, Lucio Dalla.

A condurre con maestria la nave di Andrisani & Friends, il giornalista Nicola Curci, con al fianco una madrina d’eccezione: la showgirl salentina Loredana Lecciso.    

“La risposta del pubblico è stata calorosa, – sottolinea Luisa Monterisi, presidente dell’associazione organizzatrice “Corte Sveva onlus” – al punto che i tagliandi di ingresso sono andati esauriti già quattro giorni prima dello spettacolo, grazie al forte contributo degli andriesi in termini di solidarietà concreta all’attività dell’Associazione Italiana Ricerca sul Cancro. Abbiamo così dimostrato, tutti insieme, quanto è grande e generoso il cuore degli andrisani.”

Nell’anteprima dello spettacolo, spazio anche alla presentazione di “Eventi” (editrice Rotas), una pubblicazione di Marco Grassi (patron di Andrisani & Friends), dedicata all’approfondimento del management culturale. 


Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS