BISCEGLIE 15 GIORNI GRUPPO FACEBOOK

Considerazioni a margine della visita di Mons. Nicola Bux a Bisceglie
Archiviato in: Diocesi

Mons Prof Bux e Papa RatzingerProf. Mons. Nicola Bux  e alcuni soloni della  parrocchia S.M. di Costantinopoli

 

A circa metà mese del febbraio scorso,  nella parrocchia  S. Maria di Costantinopoli, è stato per qualche giorno presente il Professor Monsignor Nicola Bux (nella foto con Papa Ratzinger), invitato dal locale “Comitato Progetto Uomo” di Bisceglie. Tema dell’incontro : l’ideologia del “gender”.

Monsignor Bux chi? Sacerdote dell’Arcidiocesi di  Bari, ha studiato e insegnato a Gerusalemme e Roma. Professore in liturgia orientale, teologia dei sacramenti nella Facoltà Teologica Pugliese, è stato perito al Sinodo dei vescovi sull’Eucarestia. E’ consultore di Congregazioni per la Dottrina della Fede e per le Cause dei Santi e autorevole consulente della Rivista Teologica internazionale “Communio”, nominato da Papa Benedetto XVI consultore dell’Ufficio delle Celebrazioni liturgiche del Sommo Pontefice. All’attivo ha non poche pubblicazioni , fra queste “La Riforma di Benedetto XVI”. Parla e scrive  bene parecchie lingue straniere.“E’ un prete all’antica” affermano alcuni  giovani e meno giovani sacerdoti della nostra Arcidiocesi. A mio avviso solo alcuni  sacerdoti, mediocri, dozzinali e modernisti, designano all’antica preti come il Professor Nicola Bux. I Sacerdoti all’antica come il dotto e colto  Mons. Bux sono  Sacerdoti “scomodi” a mediocri, banali e insignificanti preti e/o laici. Quest’ultimi di fatto irreligiosi, non credenti. Sempre più preti e religiosi/e  “Adeguati al mondo” sono diventati e diventano sempre più operatori di iniquità ( Lc 13,27) e nemici del Padreterno ( Gc 4-4). Sempre più  giovani e meno giovani preti oggi danno retta al mondo, si sono adeguati, e così cercano di giustificarsi: “Bisogna andare incontro a questi figli, se non si perdono”. E invece li perdono perché non hanno più ascendenza, carisma su di loro.

 

Mimì Capurso    


Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS